Se non sai cosa sia il peer to peer lending, allora leggiti questo articolo: Come guadagnare con i tuoi risparmi con Mintos: anche con 50 euro .
Se invece sai cos’è e conosci Mintos, ecco uno strumento importantissimo.

Tutto va giù..eppure..

Come avrai visto, le borse crollano e crollano anche le criptomenete. In un momento simile, è difficile trovare dove investire e dove trovare dei bei rendimenti.

Come ben sai, una possibilità è proprio il P2P lending. Con Mintos, troviamo facilmente un interesse del 9-10%. Ma anche ben più alto..

Tuttavia, come ogni cosa, più il rendimento è alto, più il rischio è alto.

Rischi del P2P lending

Se utilizzi una piattaforma come Mintos, i rischi sono principalmente due:

  • che il prestatore a cui hai dato i soldi faccia fallimento
  • che la piattaforma faccia fallimento

Su Mintosci sono delle società che hanno dei crediti, e rimettono i prestiti su Mintos. Quindi, tu finanzi magari un prestito di un privato però sempre attraverso una società terza.

La cosa molto interessante su Mintos è l’opzione di “Garanzia Buyback”. Ti consiglio quindi di scegliere sempre prestiti che hanno questa opzione: significa che se il privato smette di pagare il suo debito, la società a cui appartiene il debito ti restituirà i soldi.

Pronto per iniziare? Iscriviti con questo link (clicca qui) e avrai un regalo del 5% sul tuo primo prestito!

Quello che perderai sono gli interessi che non incassi. Tuttavia, appena ricevi i soldi indietro, puoi subito reinvestirli.

Uno strumento utile

Quindi, dato che il rischio che la piattaforma Mintos fallisca non possiamo limitarlo, se non limitando l’importo investito in essa, ci resta il rischio della società col credito.

Ma come sapere che società scegliere?

Ecco che ho trovato uno strumento utilissimo: un sito in cui viene aggiornata una lista di società con un rating in funzione della salute finanziaria.

Io quindi scelgo di prestare solo alle società in cima a questa lista:

lista lender rating.

Criptomonete

Vuoi piuttosto iniziare con queste? Allora leggiti questo articolo e vai sul sicuro: Electroneum: guadagnare soldi veri con il tuo smartphone.


0 commenti

Lascia un commento